Una delle fasi più importanti per la buona riuscita di un’escursione di uno o più giorni è la seria e meticolosa organizzazione dell’equipaggiamento.

Superficialità e approssimazione in questa fase potrebbero procurare non pochi problemi e difficoltà a chi partecipa ad una o più giornate di trekking tali da comprometterne la riuscita. Sia che ci si organizzi individualmente sia in squadra, la prima cosa da fare è quella di stilare una lista completa di tutta l’attrezzatura necessaria.

Occorre trovare il giusto equilibrio tra l’indispensabile e il superfluo e qui entrano in gioco competenza, esperienza e un certo buon senso. In base al periodo dell’anno, ai giorni e al numero dei partecipanti, si potrà capire il carico di abbigliamento, di bevande e di cibo da portare al seguito.

Successivamente, in base ai percorsi e ai luoghi di sosta, si potrà valutare quali attrezzature ed eventuali mezzi di trasporto utilizzare.

Per semplificarvi la comprensione di questa fase organizzativa, vi proponiamo una “Check List” di tutta l’attrezzatura individuale e di gruppo per un trekking plurigiornaliero. Nella scheda troverete delle suddivisioni tematiche (abbigliamento, cibo, navigazione, kit pronto soccorso etc..) con relativi elenchi specifici.